Corso sul ruolo del gioco nello sviluppo psicomotorio, emotivo e relazionale

Il bambino piccolo struttura la propria personalità a partire dalle sensazioni che riceve attraverso il suo corpo, il movimento, l’azione e il piacere che essa genera, stando in relazione con l’altro: il bambino non gioca per imparare ma impara perché gioca. Nel movimento esprime le sue emozioni e la sua vita affettiva profonda.

 

Lo sviluppo del bambino è fondato sul somato-motorio e per poter arrivare a pensare per simboli deve strutturare il sistema nervoso attraverso l’esperienza tattile-motoria-esplorativa da neonato e poi attraverso il movimento libero nello spazio quando conquista postura eretta e deambulazione sicura: pertanto,  partire dai 3 mesi circa, quando il neonato comincia ad avere momenti di veglia attiva, ha bisogno di movimento libero e di uno spazio adeguato approntato per questo scopo.

 Il corso offre:

  • uno spazio d’interazione ludico-educativo tra mamma/papà e il proprio bambino, secondo il “modello Lokzy” e seguendo la pratica psicomotoria del Metodo Aucouturie
  • informazioni inerenti le tappe di sviluppo senso-motorio e i bisogni del bambino
  • un incontro di condivisione fra neo genitori
Visualizza volantino attività