Orientamento professionale

Il CPL di Rivoli offre consulenze relative alla sfera professionale, per supportare l’individuo nella  pianificazione della propria attività lavorativa in termini di cambiamento o di carriera, attraverso l’attuazione di percorsi di bilancio di competenze o di career counseling: la persona viene accompagnata in una rilettura del percorso professionale, finalizzata all’identificazione delle competenze acquisite negli anni e alla messa in luce di capacità e punti d forza, che, unitamente all’individuazione di aspirazioni, valori e interessi professionali, convergono all’attuazione di un possibile cambiamento e alla costruzione di un nuovo obbiettivo professionale, che consenta di mettersi sul mercato in modo realistico e mirato.

 

Favorendo il riconoscimento delle competenze sviluppate nel corso dell’esperienza professionale e personale, si punta ad un loro potenziamento e/o trasferimento in nuovi contesti di lavoro.

Nello specifico del bilancio di competenze, ci si propone di perseguire una serie di finalità, che ne contraddistinguono la funzione specifica rispetto ad altre metodiche di orientamento e che si possono così sintetizzare:

  • l’identificazione di competenze e potenzialità che il cliente/utente può investire nella elaborazione/realizzazione di un progetto d’inserimento sociale e professionale;
  • l’acquisizione di autonome capacità di autovalutazione, di attivazione e di scelta;
  • lo sviluppo, rispetto a sé e al mercato del lavoro, di quadri di riferimento socio-culturali e di registri emotivi appropriati per reggere situazioni di transizione/cambiamento e per investire/reinvestire sulla propria progettualità;
  • la costruzione di un progetto di sviluppo professionale.


Il percorso di bilancio si articola in tre fasi fondamentali, ad ognuna delle quali corrispondono specifici obiettivi da conseguire. L’azione di bilancio viene concepita e progettata come un percorso strutturato, in cui le fasi rappresentano la sequenza temporale di riferimento, mentre la sequenza delle attività contenute in ciascuna fase è modificabile, nell’ottica della personalizzazione del percorso.

Il supporto alla persona si intende in termini di attivazione delle proprie risorse personali (empowerment), ma anche come concreto aiuto negli aspetti più pratici di tale percorso: pertanto  il nostro supporto riguarderà anche spetti concreti, quali la stesura del curriculum vitae e delle lettere di presentazione.

Valutazione dello stress lavoro-correlato

Il CPL offre IL SERVIZIO di valutazione dello stress lavoro-correlato, indagine sempre più diffusa nel mondo delle aziende, attraverso l’applicazione di test e questionari specifici e la successiva analisi dei dati emersi.

Tale valutazione può essere offerta in forma individuale al singolo professionista che desideri indagare la propria condizione personale oppure alle aziende che abbiano l’obbligo o la motivazione ad effettuare tale processo.